Il mare nell'aria

Se ti portassero in questa casa, con gli occhi bendati, ti basterebbe un attimo per accorgerti che siamo vicino al mare. 

Si sente forte il profumo del sole, del sale e degli alberi che lentamente ondeggiano ballando la danza della brezza marina. ù

Uno dei nostri ultimi lavori nel Comune di Fregene. 

Ristrutturare una casa al mare ti mette davanti alcune insidie che è bene affrontare già dalla fase di sopralluogo e studio dei lavori.

Dal grezzo al finito

Siamo arrivati in questa casa che era poco più che uno scheletro. Le pareti nude, senza intonaco, finestre e porte. 

Il giardino recintato con paletti di fortuna e una rete che a malapena nascondeva l’interno. 

Il progetto di questa casa era semplice, come solitamente sono le seconde case al mare, ma come ti abbiamo detto prima, nascondeva alcune insidie. 

Il sale e la brezza marina che danno tanta energia al nostro corpo sono purtroppo un nemico giurato delle case.

L’acqua salata penetra negli intonaci e asciugandosi, i cristalli di sale raddoppiano il loro volume rovinando senza pietà tutti i classici materiali da costruzione. 

Insieme all’architetto abbiamo affrontato da subito la scelta dei giusti materiali per avere delle finiture semplici ma durature.

La consegna delle chiavi

Durante i lavori ci siamo fermati più volte ad ammirare il cielo dal balcone al piano superiore e capiamo benissimo l’amore negli occhi di Cecilia e Alessandro per questo luogo del cuore. 

Dopo 8 settimane, esattamente come previsto, abbiamo portato a termine i lavori, consegnato le chiavi ai padroni e siamo felicissimi di aver fatto la nostra parte.

Vuoi chiederci qualcosa?

Vuoi avere più informazioni sui nostri lavori? Scrivici con un messaggio privato nel nostro account instagram o inviaci un’email a: Fmatelier.srl@gmail.com